Come creare un blog fotografico con WordPress

Picasa, Flickr o DeviantArt sono tutti servizi che consentono a tutti i fotografi o aspiranti tali di poter avere una gallery online per poter mostrare le loro immagini a tutto il mondo.

flickr_lucidistorte

Sicuramente anche voi che leggete avete un account su uno di questi siti e forse vi siete accorti che è arrivato il momento di investire in un infrastruttura tecnologica più personale e d’impatto, magari creando un photoblog.

fotografia_wordpress

Lavoro come Web Designer da circa 5 anni e posso assicurarvi che l’impresa è più facile del previsto, con gli strumenti giusti e seguendo queste poche righe che vi scrivo potreste crearvi il vostro sito fotografico personale con l’aiuto di uno dei CMS più conosciuti e di facile utilizzo: WordPress.

Perchè usare WordPress per un sito fotografico?

Iniziamo dall’inizio: WordPress è una piattaforma di blogging gratuita nata come tale, che negli ultimi anni ha rivoluzionato la sua struttura per adattarsi alle esigenze di tutti coloro che vogliono unire la praticità del suo pannello di controllo, dei suoi infiniti plugin, con la realizzazione di un sito vero e proprio…che di blog può anche non avere nulla.
Per esempio, potrete utilizzare WordPress per costruire il vostro sito web e utilizzare la parte di blogging solo per aggiornamere la sezione ‘news’. Di certo nessuno vi obbliga ad aggiornare costantemente le pagine.

Naturalmente esistono altre piattaforme simili come Joomla e Drupal ma preferisco consigliarvi il prodotto che conosco meglio. Quando ho parlato di WordPress ho detto che è uno dei CMS più usati…che vuol dire CMS? CMS stà Content Management System, un sistema che vi permetterà quindi di gestire i contenuti che vorrete inserire nel vostro sito come testo, immagini e molto altro.
Molti fotografi usano WordPress proprio per la facilità con il quale si possono caricare nuove foto, effettuare aggiornamenti, scrivere nuovi post…insomma, sappiamo quanto è importante per un fotografo poter aggiornare costantemente il proprio portfolio!

portfolio_fotografia

Tutte le pagine del vostro sito saranno così gestite da un tema, un layout grafico che sintetizza l’aspetto del vostro spazio web. Il CMS distingue quindi il tema dal contenuto e potrete modificare la grafica senza alterare il contenuto delle pagine.

layout_tema_wordpress

Andiamo al sodo…cosa serve per creare un sito con WordPress? Con quale costo?

Per la creazione di un sito fotografico basato su WordPress avrete bisogno di stilare la seguente lista della spesa:

  • Dominio (nome del sito) = dai 8 ai 30 euro all’anno.
  • Spazio Web (meglio se illimitato, le foto…pesano!) = il costo dipende dallo spazio offerto, in linea di massima 20 euro l’anno.
  • Database MySQL 4.1.2 o superiore = dipende dalla dimensione, i prezzi si aggirano sui 7 euro ogni 100mb.
  • WordPress = Gratuito.

I vari Internet Service Provider confezionano offerte in cui offrono Dominio+SpazioWeb oppure Dominio+SpazioWeb+Database…insomma, vi consiglio di informarvi bene e di trovare la soluzione adatta alle vostre tasche. Qualunque gestore sceglierete io vi consiglio di utilizzare un server linux ;)
Un altra spesa potrebbe essere rappresentata dalla scelta di far curare l’aspetto grafico da un web-designer: è tempo buttato costruirsi un sito personale e improvvisarsi grafici. Le vostre immagini devono essere valorizzare da una struttura pulita e d’effetto per poter essere apprezzate sul web…se per la stampa avrete bisogno di una buona carta fotografica, per il web vi servono gallery animate e cura nei dettagli e nell’usabilità del sito.

gallery_foto

Il vostro dominio+hosting+database è attivo? procediamo all’installazione di WordPress.

WordPress si scarica dal sito ufficiale wordpress.org (qui la versione italiana)

Prima di caricare il file d’installazione sul vostro sito web dovrete essere sicuri che il vostro database MySQL sia attivo, dovete quindi avere tutte le credenziali che consentiranno a WordPress la scrittura sul database.
Per caricare WordPress sul vostro spazio web avrete quindi bisogno di un Client FTP come FileZilla (gratuito per pc) oppure Cyberduck (gratuito per mac).

Il processo di installazione è troppo lungo e dettagliato per poterlo descrivere in questo articolo, sappiate che in rete esistono degli ottimi tutorial per ogni vostra esigenza, eccone alcuni:

Come installare wordpress 1
Come installare wordpress 2
Come installare wordpress 3
Come caricare un file su un server tramite FTP

Una volta che avrete installato WordPress vi troverete davanti alla sua Dashboard che vi consentirà di scrivere da subito il primo post, di creare pagine e menu e di controllare quasi ogni aspetto del vostro sito in WordPress.
Io direi di iniziare trovando un tema adatto, su internet troverete tantissimi temi pensati appositamente per la fotografia, se cercate qualcosa di decente dovrete spendere qualche euro per poter accedere ai temi “premium”, in caso contrario ci sono moltissimi temi gratuiti pronti per essere modificati.

template_wordpress_premium

Come Apple con le sue App, anche per WordPress ci sono una serie di funzionalità che possono essere implementate attraverso l’installazione di plugin creati appositamente da sviluppatori indipendenti e team di sviluppo che potenziano e aggiungono funzionalità al vostro sito.
Indispensabili sono i plugin per evitare lo SPAM e per monitorare le visite del vostro blog…oltre a quelli per la condivisione dei vostri articoli sui vari social network.

Se tutto è andato come previsto ora anche voi avete a disposizione un vostro sito web personale, che potrete gestire tramite il pannello di controllo del CMS come meglio volete. Una curiosità: anche il blog di Luci Distorte è stato creato con WordPress! ;)

Questo post è stato scritto il Guide e taggato come , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

5 Commenti a Come creare un blog fotografico con WordPress

  1. Paolo scrive:

    Ciao, posso farti una domanda?
    Io ho già un sito wordpress, e con i vari plugin di gestione immagine mantiene lo stesso tema del Blog; posso inserire una sorta di sito fotografico indipendente. Una sorta di sito nel sito!
    grazie
    Paolo

  2. alienPhoto scrive:

    Ottima guida, i consigli sono molto utili…

    Ma perchè non utilizzare iWeb se hai un Mac?

  3. Andrea scrive:

    avendo fatto questo sito con wordpress , hai avuto difficolta? hai usato un template e l’hai modificato ? o hai usato wordpress e l’hai modificato da cima a fondo? quali sono state le tue scelte nella creazione del sito una volta capito che piattaforma usare ? che hosting usi ?
    grazie in anticipo

    • Mike scrive:

      Per questo blog ho usato un tema standard di wordpress, apportando allo stesso modifiche più o meno complesse.
      Le scelte più importanti per me quando si crea un sito sono quelle che uniscono usabilità e bellezza grafica ;)

  4. marco scrive:

    ottima guida anche se personalmente uso blogger :P

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>